JEANNE CARMEN on MARILYN MONROE in BLITZ magazine in ITALY

https://www.blitzquotidiano.it/tv/marilyn-monroe-suicidio-o-omicidio-il-documentario-netflix-a-oltre-50-anni-dalla-morte-della-diva-3464800/

Le ultime telefonate

Nella speranza di contattare Bobby chiamò anche degli amici a Washington, inclusi Robert Slatzer e il cognato di Kennedy, Peter Lawford. La mattina della sua morte, ha chiamato l’attrice Jeanne Carmen, la quale a Vanity Fair ha riferito che Monroe sembrava angosciata. “Mi aveva raccontato che una donna l’aveva chiamata tutta la notte, molestata e insultata. La voce suonava familiare, ma non riusciva a darle un nome. L’anonima donna aveva detto frasi del tipo:”Lascia in pace Bobby, putt*na. Lascia in pace Bobby’”. Carmen ha aggiunto che Monroe aveva chiesto sonniferi e vino, ma lei aveva rifiutato di assecondarla. Più tardi, il giorno della morte, un’amica, Agnes Flanagan, andò a casa di Monroe.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s